Who

La Fondazione Bernardino del Boca nasce il 22 Aprile 2003 dalla volontà espressa nel suo testamento olografo dal Professor Bernardino del Boca.

STATEMENT

La Fondazione Bernardino del Boca è un’istituzione senza fini di lucro che si propone di tramandare la memoria e valorizzare la figura di questo illuminato antropologo spiritualista.


Mission

Tenere in vita il ricordo di Bernardino del Boca attraverso la diffusione della conoscenza del suo pensiero e conservare il patrimonio di opere e documenti che ha lasciato.


Organizzazione

LA COSTITUZIONE
La Fondazione è stata costituita il 22 Aprile 2003 da 8 soci fondatori e da un rappresentante della Società cooperativa VIVECA, vale a dire la comunità ispirata e fondata da Bernardino del Boca che ha dato vita al Villaggio Verde di Cavallirio (Novara).
I soci fondatori, cooperativa compresa, sono impegnati a garantirà per il primo quinquennio di vita della Fondazione una disponibilità di risorse finanziarie pari a 12.000 euro all’anno.
È prevista anche la figura di socio sostenitore che comporta l’impegno a integrare le risorse finanziarie della Fondazione nella stessa misura prevista per i soci fondatori.
Sede della Fondazione è l’abitazione di Bernardino del Boca al Villaggio Verde.

LA GESTIONE
La gestione della Fondazione è affidata a un Consiglio d’amministrazione di cui fanno parte gli 8 soci fondatori, un rappresentante della Società cooperativa VIVECA e 3 membri eletti dai soci fondatori.
Un comitato esecutivo, un comitato scientifico e un collegio dei revisori dei conti che provvede al controllo della regolarità delle attività amministrative.

ORGANIZZAZIONE

CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE
Enrico Sempi, presidente
Paolo Cortesi, vice presidente
Antonio Girardi
Sergio Calvi
Mirai Ebisuno
Nadia Gabriella Ardemagni
Emiliano Bono

Il Consiglio sarà in carica fino a maggio 2020.

COMITATO ESECUTIVO
Enrico Sempi, presidente
Paolo Cortesi, vice presidente
Nadia Gabriella Ardemagni

COMITATO SCIENTIFICO
Gigi Zocco
Marina Tappa
Francesca De Col Tana
Luisa Tornotti

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
Renzo Della Toffola

ASSEMBLEA DEI SIMPATIZZANTI
In concomitanza delle riunioni del Consiglio d’amministrazione indette per l’approvazione dei bilanci di previsione e dei programmi annuali, può essere riunita un’assemblea dei simpatizzanti aperta ai soci sostenitori e non e a qualsiasi simpatizzante.
L’Assemblea ha come scopo di informare sull’attività e i programmi della Fondazione ma anche di raccogliere valutazioni e proposte.


Documenti

Il patrimonio documentale costituisce la testimonianza più concreta delle passioni e della vastità degli interessi culturali di Bernardino del Boca.

Il lavoro di catalogazione ha consentito di archiviare:
– 12.342 volumi di valore storico significativo,
– 20.000 riviste, nazionali ed internazionali, esemplari di 337 testate,
– 418 audio cassette di musica classica, leggera e canti popolari,
– 671 video cassette di film e documentari di varia natura,
– 141 opere pittoriche, collages e quadri, di cui 50 “opere personali”,
– una collezione di sculture ed oggetti religiosi che costituivano, nelle intenzioni di Bernardino del Boca, l’avvio di un museo dell’Animismo e della religiosità popolare.


Diventa socio

Occorre compilare il modulo d'iscrizione, che è scaricabile sul sito ed inviarlo alla Fondazione Bernardino del Boca. Per saperne di più clicca qui.

Progetti e iniziative

È in preparazione la ristampa del libro "Il Segreto" oramai esaurito da diversi anni. Si prevede l'uscita verso fine Maggio. Per aiutarci clicca qui.

Donazioni

Sostieni anche tu la Fondazione Bernardino del Boca. Per saperne di più clicca qui.

Amici della Fondazione